Aghape Ambiente

Stai Visitando: Home » sull'ambiente » General Motors ricicla i rifiuti della marea nera messicana
Sabato, 21 Ott 2017

General Motors ricicla i rifiuti della marea nera messicana

 

Vi ricordate il disastro ambientale (ancora chiaramente in atto) provocato dalla BP nel golfo del Messico l'anno scorso, dove si è stimato scientificamente che la quantità di greggio giornaliero fuoriuscito dal famoso tubo era equivalente ad un valore prossimo per difetto ai 70.000 barili di greggio/giorno?

 

 

Ebbene evidentemente la lunga macchina governativa sembra abbia mosso un pò le acque per rattoppare il rattoppabile e proprio la General Motors, per costruire il deflettore d'aria del radiatore della sua piccola nata Chevy Volt, utilizzerà il materiale proveniente dai bracci utilizzati per contenere ed assorbire l'espansione della marea nera messicana.

 

Esperti GM hanno stimato che il riciclo dei bracci produrrà quasi 100.000 kg di resina plastica, sufficienti a garantire l'approvvigionamento dei componenti previsti per il primo anno di produzione della Volt.


Sempre GM indica che il proprio progetto contieni-disastro contribuirà a:

 

  • riutilizzare 227 miglia complessive di materiale assorbente utilizzato per contenere la marea nera;
  • salvare 29.000 galloni di acqua e di olio dalle discariche della nazione;
  • eliminare 212.500 dollari di rifiuti;
  • eliminare 149 tonnellate di CO2

 

I deflettori della volt saranno così composti per un 25% dalla resina riciclata proveniente dai bracci messicani, un 25% da gomme riciclate provenienti dallo stabilimento di Milford Proving Ground (un sito di test per autoveicoli GM) ed un 25% da imballaggi in plastica stoccati alla Fort Wayne Assembly.

 

L'ultimo quarto è invece composto da un mix di plastica riciclata ed altri polimeri.

 

Ci complimentiamo con GM di andare oltre le tradizionali iniziative di responsabilità aziendale e trovare un modo per trasformare una parte dei rifiuti provenienti da una delle più gravi sfide ambientali nella storia della nostra nazione in qualcosa di prezioso

afferma Corey Lambrecht, presidente di Earth911 - uno dei partner di GM nel progetto.

 

 

Videocorsi Ambiente

Iscriviti alla Newsletter Aghape Ambiente!

Prossimi Appuntamenti

No current events.

 Widget Emagister Aghape

Mediateca

E-Learning e Contenuti Digitali
Approfondimenti autorevoli
e contenuti di qualita' 

CALENDARIO FORMAZIONE

Accademia dell'Ambiente
Calendario dei prossimi appuntamenti 

Consulenze Ambiente

Consulenze Ambiente
Eccellenza Professionale
ed Etica Personale
Renewable Energy Topsites