Aghape Ambiente

Stai Visitando: Home » sull'ambiente » La città per essere “smart” deve essere “verde”
Martedì, 12 Dic 2017

La città per essere “smart” deve essere “verde”

 

Mettiamo il caso che un giorno venga considerata ricchezza la biodiversità animale e vegetale presente nel territorio urbano; che venga chiamata ospitale una città a misura d'uomo; che essere cittadini significhi vivere con il verde, cioè con la necessaria presenza di uno spazio aperto capace di suscitare la memoria di un luogo fertile, agreste, felice; che la sera in città si possa alzare gli occhi al cielo e godersi lo spettacolo del firmamento stellare sopra le nostre teste … non sarebbe “smart” una città del genere?

 

Ma non è solo poesia. ll verde urbano non è più un bene voluttuario: è una risorsa economica e ambientale strategica per ridurre i costi finanziari e aumentare il benessere; è una strategia per valorizzare città afflitte da forti contrasti sociali ed economici.

 

Stefano Mengoli, presidente di ONVUS (Osservatorio Nazionale ….) ci presenta quanto sia inscindibile il binomio tra città Smart e spazi verdi.  

 

Compila il form e scarica gratuitamente questo interessante approfondimento!

 
 
 
 
 
 
 
  
Codice di Verifica :: scrivi il codice che compare!
 
 

 

 

 

{fbcomment lang=it_IT}

Videocorsi Ambiente

Iscriviti alla Newsletter Aghape Ambiente!

Prossimi Appuntamenti

No current events.

 Widget Emagister Aghape

Mediateca

E-Learning e Contenuti Digitali
Approfondimenti autorevoli
e contenuti di qualita' 

CALENDARIO FORMAZIONE

Accademia dell'Ambiente
Calendario dei prossimi appuntamenti 

Consulenze Ambiente

Consulenze Ambiente
Eccellenza Professionale
ed Etica Personale
Renewable Energy Topsites