Aghape Ambiente

Stai Visitando: Home » sull'ambiente » Concordia, corsa contro il tempo per evitare il disastro ambientale
Martedì, 17 Ott 2017

Concordia, corsa contro il tempo per evitare il disastro ambientale

 

Seppure continuano le ricerche all'interno della nave dei pochi passeggeri ancora dati per dispersi, l'attenzione dei media e dell'opinione pubblica si è spostata sul grosso problema della rimozione del carburante e della carcassa dell'imbarcazione arenata sulla costa dell'isola del Giglio.
 

L'area, una delle più ricche dal punto di vista faunistico e floreale marino, corre un grave rischio, dovuto al possibile sversamento di quasi 2400 tonnellate di carburante ancora presente nella nave, adagiata in bilico su un costone di roccia, pronta a scivolare verso il fondale in caso di forti mareggiate.

 

In attesa delle imbarcazioni attrezzate in arrivo dall'Olanda, gli addetti ai lavori hanno predisposto una barriera galleggiante a protezione del mare e delle coste. Una volta svuotato il serbatoio, rimarrà la questione più complessa: come e dove spostare la nave.

 

Naufragio Costa Concordia

 

Le opinioni degli esperti a riguardo sono varie: dal tentativo di riparare lo scafo e, con l'aiuto di palloni galleggianti e tiranti, provare di rimettere a galla l'immensa imbarcazione per poi rimorchiarla in porto, fino al completo smontaggio in loco, con tutte le pericolose conseguenze del caso.

 

Se da un lato "la balena spiaggiata" deturpa il paesaggio, è anche vero che, in molti casi, relitti di navi abbandonati hanno contribuito alla creazione di nuovi ecosistemi marini, dando rifugio ad animali e piante di varie specie, che hanno avuto maggiore libertà di riproduzione, protette dai predatori.

 

La priorità di tutte le autorità rimane, comunque, la rimozione di tutto il carburante per scongiurare un disastro ecologico che distruggerebbe una delle aree costiere più belle d'Italia.

 

Qualunque siano le decisioni successive, i tempi sembrano, purtroppo, molto lunghi.

 

P.S. vi lasciamo, a questo link, l'esclusiva delle telefonate tra il comandante Schettino e la Capitaneria di Porto

 

 


Videocorsi Ambiente

Iscriviti alla Newsletter Aghape Ambiente!

Prossimi Appuntamenti

No current events.

 Widget Emagister Aghape

Mediateca

E-Learning e Contenuti Digitali
Approfondimenti autorevoli
e contenuti di qualita' 

CALENDARIO FORMAZIONE

Accademia dell'Ambiente
Calendario dei prossimi appuntamenti 

Consulenze Ambiente

Consulenze Ambiente
Eccellenza Professionale
ed Etica Personale
Renewable Energy Topsites