Aghape Ambiente

Stai Visitando: Home » sull'ambiente » Incremento della Tariffa Incentivante Fotovoltaico: il GSE regolamenta il premio del 10%
Martedì, 17 Ott 2017

Incremento della Tariffa Incentivante Fotovoltaico: il GSE regolamenta il premio del 10%

 

Se scegliete componenti fotovoltaici fatti in Europa potete ottenere il riconoscimento di una maggiorazione del 10% sull’incentivo.

 

 

Questo è quanto afferma l'integrazione del Quarto Conto Energia in merito all'incremento della tariffa incentivante.

 

Conto Energia - premio 10%

 

Sappiamo che il Conto Energia stabilisce i criteri per incentivare la produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici e comunque tecnologie rivoluzionare sui generis per la conversione fotovoltaica.
In particolare, prevede alcuni premi che permettonodi aumentare la tariffa incentivante in base a scaglioni predefiniti: 

 

  • viene riconosciuto il 5% per gli impianti ubicati in zone particolari
  • 5 centesimi/kWh per quelli installati in sostituzione di coperture contenenti amianto
  • 10% per gli impianti il cui costo d’investimento sia per non meno del 60% riconducibile a una produzione realizzata all'interno dell'UE.

 

Su questo punto si è resa necessaria un’integrazione più specifica, relativa al riconoscimento della maggiorazione prevista dall’articolo 14, comma 1, lettera d.

 

Integrazione del 9 agosto e che riguarda in particolare: "l’estensione del riconoscimento della maggiorazione del 10% ai Paesi che fanno parte dell’Accordo sullo Spazio Economico Europeo – SEE”

 

Viene quindi esteso il riconoscimento della maggiorazione del 10% a Norvegia, Islanda e Liechtensteined è stato anche definito un periodo transitorio per consentire ai produttori e agli operatoridi adeguarsi ai requisiti richiesti per la “factory inspection” che da diritto alla maggiorincentivazione prevista per l'energia prodotta con l'utilizzo di componenti realizzati nell'Unione Europea.

 

I moduli devono essere dotati di certificato di Factory Inspection. Il certificato dovrà indicare:

 

  • il sito produttivo UE/SEE
  • la regola sequenziale per identificare il sito produttivo
  • le fasi del processo produttivo realizzate all’interno del sito stesso.

 

Fonte GSE - guarda il pdf del testo aggiornato

 

 

 

Videocorsi Ambiente

Iscriviti alla Newsletter Aghape Ambiente!

Prossimi Appuntamenti

No current events.

 Widget Emagister Aghape

Mediateca

E-Learning e Contenuti Digitali
Approfondimenti autorevoli
e contenuti di qualita' 

CALENDARIO FORMAZIONE

Accademia dell'Ambiente
Calendario dei prossimi appuntamenti 

Consulenze Ambiente

Consulenze Ambiente
Eccellenza Professionale
ed Etica Personale
Renewable Energy Topsites