Aghape Ambiente

Stai Visitando: Home » sull'ambiente » La crescita costante dei Green Jobs come supporto alla Green Economy
Lunedì, 23 Ott 2017

La crescita costante dei Green Jobs come supporto alla Green Economy

 

I giorni in cui si parlava di stimolare la crescita dei “green jobs” (lavori verdi) sono ormai lontani, vista la crescente tendenza del mondo verso l’ ecologia.

 

 

La creazione di nuovi posti di lavoro nel settore dell’ecologia coinvolge sia figure altamente qualificate che lavoratori generici, e costituisce un utile strumento sia per spingere l’ attenzione verso l’ ambiente , sia per fronteggiare la crisi occupazionale degli ultimi mesi.

 

In particolare è tra il 2003 e il 2010 che questa crescita è avvenuta, tanto da poter affermare che ad oggi esistono più di 3 milioni di posti di lavoro che rientrano nella definizione green, e abbracciano una vasta gamma di industrie e settori, dal trasporto pubblico ai prodotti biologici e agricoltura. Questo numero è addirittura maggiore rispetto a quello dei lavoratori che sono impiegati nel settore dei combustibili fossili, e tende sicuramente all’ incremento.

 

Green Jobs - Lavori Verdi

 

Guardando la crescita dei posti di lavoro a livello generale, è possibile notare che quelli relativi all’ economia pulita ha avuto un grosso boom e una successiva crescita costante. Questi ottimi risultati funzionano sicuramente da supporto alle sfide economiche ed ambientali, e al rafforzamento della green economy.

 

In particolare, l’ economia pulita offre più opportunità e una migliore retribuzione per i lavoratori a qualificazione medio- bassa rispetto all’ economia nel suo complesso, e consente di permeare tutte le aree metropolitane della nazione.

 

Sostenere la green economy, insomma, può ricostruire la base interna di produzione, creare nuovi posti di lavoro (a tutti i salari e livelli di esperienza), e contribuire al risanamento dell’ economia mondiale.La crescita dei posti di lavoro green ha avuto luogo a livello internazionale, con una grossa percentuale per quanto riguarda l’ America e le sue aree metropolitane quali New York e Los Angeles.

 

I settori che presentano una maggiore percentuale di green works sono: gestione e trattamento dei rifiuti, conservazione, risparmio energetico dai materiali di costruzione, servizi professionali ambientali, agricoltura biologica, riciclo e riutilizzo, materiali verdi da costruzione.

 

Chiaramente, la chiave per supportare questa promettente crescita dei posti di lavoro green sta proprio nelle aziende che stanno creando tali opportunità di lavoro che, in questo senso, dovrebbero essere aiutate dai governi.Questi ultimi potrebbero sostenere le aziende, cercando di:

 

  • Ampliare esponenzialmente il mercato,  sensibilizzando ulteriormente la domanda interna di basse emissioni di carbonio, e orientandola sempre più verso la salvaguardia ambientale e la sosteniblità;
  • Elargire ed assicurare  adeguati finanziamenti, a fronte del grande deficit economico mondiale;
  • Guidare l’ innovazione, investendo sempre pìù nell’ innovazione della green economy;
  • Focalizzarsi non solo a livello globale ma anche a livello locale, in maniera che tutte le parti abbiano una conoscenza dettagliata di tutte le dinamiche  e delle strategie di crescita locali.

 

 

 

Videocorsi Ambiente

Iscriviti alla Newsletter Aghape Ambiente!

Prossimi Appuntamenti

No current events.

 Widget Emagister Aghape

Mediateca

E-Learning e Contenuti Digitali
Approfondimenti autorevoli
e contenuti di qualita' 

CALENDARIO FORMAZIONE

Accademia dell'Ambiente
Calendario dei prossimi appuntamenti 

Consulenze Ambiente

Consulenze Ambiente
Eccellenza Professionale
ed Etica Personale
Renewable Energy Topsites