Aghape Ambiente

Stai Visitando: Home » Videocorsi » Videoseminari Accreditati » Edifici ad Energia Quasi Zero
Martedì, 17 Ott 2017
E-mail
Direttiva 2012/27/UE, recepimento in ItaliaEfficienza Energetica Caldaie

Edifici ad Energia Quasi Zero
Visualizza Ingrandimento


Edifici ad Energia Quasi Zero


Prezzo: €90.00


 

CNPI

4 CFP Periti Industriali a livello Nazionale
(aggiornato nr. CFP secondo direttiva 2017 CNPI)

 

 -----------------------------------------------------------------------------------------------------

Vantaggi:

 

  • non sei vincolato ad orari di lezione ma sei tu a decidere quando fare lezione
  • disponibile sempre (365 giorni dalla data di acquisto), all'interno della nostra piattaforma di e-learning
  • puoi porre domande all'interno della tua area riservata e sarà nostra cura farti avere le risposte che cerchi direttamente dal docente
  • puoi scaricare tutto il materiale tecnico (slides, pdf e fogli .xls) rilasciato per questo corso

 

 

Programma: 

 

  • Richiami sulla Normativa di Legge: il dlgs. 192/05 e le successive modifiche ed integrazioni
  • Il Decreto Legge 63/2013, l'Attestato di Prestazione Energetica (APE); Gli Edifici ad ENERGIA QUASI ZERO
  • I decreti di incentivazione all'Efficienza Energetica ed alla produzione di calore da Fonti Rinnovabili
  • Le normative tecniche UNI 11300, UNI 12831: descrizione generale

 

CASO STUDIO: ABITAZIONE ISOLATA IN CAMPAGNA

  • Scelta e dimensionamento di massima dell'isolamento termico per l'involucro edilizio
  • Calcolo del fabbisogno di calore per riscaldamento
  • Calcolo del fabbisogno di calore acqua calda sanitaria (ACS)
  • Confronto tecnico-economico tra varie soluzioni possibili per il riscaldamento e per la fornitura di acqua calda sanitaria: caldaia a gas, caldaia a pellet, pompe di calore ad aria, pompa di calore geotermica
  • Scelta del tipo di sistema per il riscaldamento geotermico: confronto tecnico ed economico tra captatori orizzontali e verticali
  • Dimensionamento di massima del sistema geotermico: captatori verticali
  • Calcolo degli indici di prestazione energetica alla luce del D. LGS. 63/2013

 

CASO STUDIO: APPARTAMENTO IN AMBIENTE URBANO

  • Calcolo del fabbisogno di calore per riscaldamento
  • Calcolo del fabbisogno di calore acqua calda sanitaria (ACS)
  • Confronto tecnico-economico tra varie soluzioni possibili per il riscaldamento e per la fornitura di acqua calda sanitaria
  • Calcolo degli indici di prestazione energetica alla luce del D. LGS. 63/2013
  • Rilascio dell'Attestato di Prestazione Energetica

 

Obiettivi:

 

Il seminario si propone di offrire, sulla base di casi reali di progettazione, alcuni esempi di applicazione della normativa vigente in materia di efficienza energetica degli edifici. L’attenzione è rivolta anzitutto al recentissimo Decreto Legge 4 giugno 2013, n.63, che introduce l’Attestato di Prestazione Energetica (APE) ed il concetto di edificio ad energia quasi-zero. Vengono però descritte anche le norme –pure recenti - che concedono incentivi a chi intraprenda interventi di efficientamento energetico o di produzione di calore da fonti rinnovabili (“conto termico”) .


L’approccio al complesso mondo della normativa tecnica e di legge è reso più agevole dai numerosi riferimenti puntuali.


Vengono anche fornite indicazioni utili per organizzare un foglio di calcolo che consenta di eseguire tutte le verifiche numeriche prescritte, senza far necessariamente ricorso a software commerciali.

 

A chi è Rivolto:

 

Le seguenti figure sono particolarmente invitate a seguire questo seminario:

 

  • Tecnici del Settore Rinnovabili
  • Progettisti
  • Installatori
  • Energy Manager
  • Conduttori di Impianti Tecnologici
  • Responsabili Tecnici di Condomini o Comunità

 

Documentazione Rilasciata:

 

A fine corso verrà rilasciato il materiale utilizzato a lezione e relativo Attestato di Partecipazione in formato digitale.

 

 

 

Giuseppe Dell'Olio si laurea in ingegneria elettrotecnica presso l’Università di Roma “La Sapienza”, ed entra in ENEL nel 1993. Ha dapprima collaborato alla progettazione di linee elettriche aeree di trasporto; successivamente, si è occupato della progettazione e della realizzazione di stazioni elettriche in alta ed altissima tensione, con particolare riguardo ai sistemi di protezione e controllo ed ai sistemi ausiliari di alimentazione. 

 

Nel 1999 è passato al GRTN (“Gestore della Rete di Trasmissione Nazionale”), dove si è interessato, in particolare, di sistemi per l’efficienza energetica e di fonti rinnovabili di energia. Dal 2002 al 2010 è stato responsabile (dapprima nel GRTN, poi nel GSE, “Gestore dei Servizi Elettrici”) del riconoscimento degli impianti di cogenerazione, ai fini della concessione dei relativi benefìci dopo un periodo presso il Ministero dello Sviluppo Economico. 

 

Collabora con il CEI, con il CENELEC e con la IEC sul tema della generazione distribuita; è coordinatore di gruppi di lavoro europei ed internazionali. E’ autore di numerose pubblicazioni, comparse su riviste specializzate o presentate in occasione di convegni nazionali ed internazionali. Tiene occasionalmente corsi su temi legati all’utilizzo efficiente dell’energia.

 

 

 







Ultimo Aggiornamento: Tuesday, 17 October 2017 07:38


Carte e Sistemi di Pagamento Accettati

I tuoi Acquisti

Carrello
Il carrello è vuoto.

Feedback sui Nostri Corsi

Qualità Corsi Rinnovabili

 Widget Emagister Aghape

Mediateca

E-Learning e Contenuti Digitali
Approfondimenti autorevoli
e contenuti di qualita' 

CALENDARIO FORMAZIONE

Accademia dell'Ambiente
Calendario dei prossimi appuntamenti 

Consulenze Ambiente

Consulenze Ambiente
Eccellenza Professionale
ed Etica Personale
Renewable Energy Topsites