Aghape Ambiente

Stai Visitando: Home » Approfondimenti » Tecnico-Normativi » Autunno e inverno con un nuovo combustibile emergente: il Pellet - Pagina 2
Mercoledì, 13 Dic 2017

Autunno e inverno con un nuovo combustibile emergente: il Pellet - Pagina 2

E-mail Stampa PDF
Indice
Autunno e inverno con un nuovo combustibile emergente: il Pellet
Pagina 2
Pagina 3
Tutte le pagine

 

Un’altra opportunità, pur se solo sulla carta, sarebbe poi rappresentata dalle detrazioni fiscali del 65%, che impongono però la totale sostituzione dell’impianto di riscaldamento preesistente con una macchina di potenza non superiore e quindi, praticamente quasi impossibili da ottenere.

 

Ma Entriamo più nello specifico di questa forma di biomassa da combustione, sia dal punto di vista economico, a livello di costo e di potenziali risparmi, oltre che nelle principali caratteristiche qualitative. Il prezzo del pellets, è sottoposto da sempre a variazioni stagionali, con prezzi più contenuti nel periodo da maggio a luglio, e più elevati con l’approssimarsi della stagione fredda con un rincaro che si manifesta già a partire da agosto, stabilizzandosi poi durante l’inverno. Oggi una tonnellata di pellets viene venduta a circa 320 euro, con un prezzo per il consumatore finale che va da 4,8 a 5,5 euro per un sacco commerciale da 15 kg, registrando un considerevole rincaro rispetto allo stesso periodo del 2012: circa 250-290 euro a tonnellata e 3,6-4 euro a sacco. Un rincaro che non inficia comunque la convenienza del pellets, come ben evidenziato dal grafico seguente, che presenta, comparandoli, il costo a MWh dei vari combustibili, elaborato dall’ecomiabile impegno di Assopellet, emanazione di AIEL (Associazione Italiana Energia Legno), in base ai prezzi attualizzati.

 Prezzi Combustibili

Se si considera che una stufa a pellet produce 7,2 MWh termici in un anno, equivalenti ad un consumo medio di circa 1,5 tonnellate di pellet, con riferimento all’Italia del Nord, l’uso di questo combustibile determinerebbe un risparmio di circa 1.200 euro in caso di integrazione di un impianto a GPL, di 525 euro per un impianto a gasolio e di circa 100 euro per uno a metano.

 

Se si considera che una stufa a pellet produce 7,2 MWh termici in un anno, equivalenti ad un consumo medio di circa 1,5 tonnellate di pellet, con riferimento all’Italia del Nord, l’uso di questo combustibile determinerebbe un risparmio di circa 1.200 euro in caso di integrazione di un impianto a GPL, di 525 euro per un impianto a gasolio e di circa 100 euro per uno a metano.

 

Uno degli aspetti più importanti per il consumatore è indubbiamente costituito da come scegliere ed orientarsi nel mercato del pellet, sulla base di criteri qualitativi economico-ambientali, non dimenticando episodi avvenuto qualche anno fa di partite di pellets sospette, per non dire in certi casi radioattive per la loro provenienza.Aiel-Assopellets ha realizzato recentemente una guida molto ben fatta per la testata specialistica Qualenergia, scaricabile in calce al post, curata da Annalisa Paniz, profonda conoscitrice del settore.

 

Sugli scudi ovviamente, la certificazione dei prodotti, secondo il marchio europeo EN Plus che divide i prodotti in 3 categorie a seconda delle caratteristiche chimico-fisiche,e quindi della composizione del prodotto:

  • A1: per il pellet piu' pregiato
  • A2: quello di seconda mano
  • B: quello che raggruppa il pellet piu' scadente, idoneo ad essere utilizzato soltanto per usi industriali 

 

E’ proprio l’autrice della guida Annalisa Paniz, a spiegare però che “per essere sicuri che il pellet sia davvero certificato non basta che ci sia il marchio: deve sempre essere accompagnato da un numero identificativo dell’azienda, altrimenti non ha alcuna validità”, in sostanza una autentica, piena,tracciabilità”.

 

en14961-2

 



Iscriviti alla Newsletter Aghape Ambiente!

Aghape webTV

Prossimi Appuntamenti

No current events.

 Widget Emagister Aghape

Mediateca

E-Learning e Contenuti Digitali
Approfondimenti autorevoli
e contenuti di qualita' 

CALENDARIO FORMAZIONE

Accademia dell'Ambiente
Calendario dei prossimi appuntamenti 

Consulenze Ambiente

Consulenze Ambiente
Eccellenza Professionale
ed Etica Personale
Renewable Energy Topsites